Mercoledì, 21 Agosto 2019

Sei in: News » Le Notizie » Operazione Evelin, sindaco: aggredire patrimoni illeciti contribuisce a depotenziare i delinquenti

  • stampa
  • mail
  • contatta l'autore
  • Condividi su facebook

Operazione Evelin, sindaco: aggredire patrimoni illeciti contribuisce a depotenziare i delinquenti

Sequestri eseguiti dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza del comando provinciale di Chieti

28/01/2019, 13:37 | Le Notizie
zoom

“L’entità del sequestro di questa operazione, eseguita dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, testimonia come fosse radicata l’organizzazione criminale che operava in questa zona. Aggredire i patrimoni, provento di attività illecite, contribuisce sicuramente a depotenziare la forza penetrativa dei delinquenti”. Lo ha dichiarato il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca nell’apprendere la notizia dell’operazione congiunta dei comandi provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza con sequestro preventivo dei beni per un valore di 1,2 milioni di euro su disposizione del Gip del Tribunale de L’Aquila.
“Mi auguro – ha proseguito il sindaco – che al più presto i patrimoni sequestrati vengano restituiti alla collettività per finalità sociali. Continuo a ribadire come sia necessario dotare le Forze dell’ordine di più personale e mezzi per continuare a garantire legalità e sicurezza a San Salvo e nel territorio del Vastese. Ringrazio i comandanti provinciali dei Carabinieri e Guardia di Finanza, colonnelli Florimondo Forleo e Serafino Fiore, per l’impegno e la presenza costante che stanno dedicando nel presidiare questo territorio”.

COMUNE DI SAN SALVO - Piazza Papa Giovanni XXIII, 7 - 66050 San Salvo (CH) - Centralino 0873/3401 - pi 00247720691
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK